top of page

Quattordicesima tappa - Marina di Capo d'Orlando (ME)

4 - 9 marzo



Arriviamo a Capo d'Orlando abbastanza presto, avendo preso la prima nave da Lipari per Milazzo. Abbiamo lasciato le isole di Eolo con una giornata nuvolosa e di mare mosso, ma qui è così: cielo azzurro e infinite sfumature di blu.

Incontriamo Fabio e Saverio non molto più tardi del nostro arrivo. Per loro lo spostamento di Dulcinea è stato un po' impegnativo, ma per fortuna la distanza non era tantissima, 20 Mn, circa 3 ore di navigazione.


Li accompagniamo a Milazzo nel pomeriggio, loro stanno per tornare sul Continente.


Da domani si cominciano gli ecocardiogrammi, tanti, tantissimi prenotati.


Tra questi Ettore, analista di rischio di Intesa San Paolo in pensione e Simona, farmacista, che ci lasciano questa bella testimonianza. L'idea che si possa vivere un esame medico quasi come una gita ci gratifica: vuol dire che oltre alla professionalità con cui l'abbiamo eseguito, siamo anche riusciti, a creare un'atmosfera piacevole e rilassata, condizione perfetta per affrontare un'ecografia al cuore.



Anche il Presidente dello Yacht Club di Capo d'Orlando, Francesco Mormino è venuto a bordo e anche lui ci ha "rilasciato un'intervista".



I giorni qui sono volati, tra esami e incontri con persone ospitali e disponibili.

Salutiamo e ringraziamo Francesco, nostromo della Marina di Capo d’Orlando e partiamo per la nostra prossima destinazione: Cefalù.



Comments


bottom of page