top of page

Si va a Pescara

14 - 17 giugno


L'equipaggio che accompagna la barca a Pescara è formato da Pietro, Luigi e Vincenzo. La tratta prevede circa 120 miglia di navigazione.


Il viaggio della squadra marina inizia via terra da Genova venerdì 14, per raggiungere Manfredonia dove ci aspettano Adrian, Nico e Dulcinea e dove passeremo la notte, per poi partire in barca domani.



Sabato lasciamo Manfredonia intorno alle ore 9 dopo una piccola "cambusa" in paese. La giornata è bella, qui il mare è calmo.



Costeggiamo il Gargano e là sulla punta, Vieste e l'isola Sant'Eufemia con il suo faro.




Navighiamo per circa 85 miglia fino a Termoli dove trascorriamo la notte.



Domenica mattina ripartiamo: direzione Pescara.




Finalmente approdiamo al Porto Turistico Marina di Pescara.



Un ultimo racconto del viaggio direttamente dalla penna di Pietro.


"Stiamo tornando adesso, tra circa un'ora a casa... primo pensiero? Una banale ma preziosa doccia calda, dopo circa tredici ore di viaggio!

In effetti quattro giorni veramente intensi, due per il viaggio estremamente variegato...treni, metropolitane, aereo, taxi e in ultimo circa 800 km in auto.

I trasferimenti in barca, di circa dodici ore, altrettanto intensi, ma svolti in una dimensione sempre particolare che riesce a dare un tocco di magia a questa non certo banale esperienza medica unica nel suo genere.

Comunque, le distanze e l'impegno velico non indifferente sono state ampiamente ricompensate dalla notizia appena ricevuta che nella sola mattinata di oggi il numero delle richieste ha già superato abbondantemente lo spazio temporale previsto!

Un bel risultato che ci fa sentire appagati e soddisfatti dell'impegno svolto!

Grande soddisfazione per tutto il gruppo"


Comentarios


bottom of page